NEWS

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Medico competente: comunicazioni dati allegato 3B

Medico competente: comunicazioni dati allegato 3B 1 Mese 6 Giorni fa #597

Per il detto art. 40 "(...) il medico competente trasmette, esclusivamente per via telematica, ai servizi competenti per territorio le informazioni, elaborate evidenziando le differenze di genere, relative ai dati aggregati sanitari e di rischio dei lavoratori, sottoposti a sorveglianza sanitaria secondo il modello in allegato 3B." Ora, per quanto consta, i "servizi competenti per territorio" non sono altro che l'INAIL (non l'INPS), cioè l'ente pubblico che gestisce l'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni e le malattie professionali.
D'altro canto, nessuna analoga comunicazione risulta dovuta, sempre per l'art. 40, al datore di lavoro.
Ringraziano per il messaggio: Giampietro Peghetti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Medico competente: comunicazioni dati allegato 3B 1 Mese 1 Settimana fa #595

  • Giampietro Peghetti
  • Avatar di Giampietro Peghetti Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 3
L’art. 40 del Decreto Legislativo 81/2008 impone ai medici competenti di inviare alle aziende la relazione sanitaria, ed inviare all'INPS telematicamente l'allegato 3B.

Tale documenti contiene anche patologie.

Se l'azienda ha un unico dipendente, il dato non è più anonimo, e costituisce quindi un data breach.

Come si risolve?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.192 secondi

I chiarimenti del Garante sulla Norma UNI 11697:2017

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo