NEWS

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Nuova normativa Privacy per b&b

Nuova normativa Privacy per b&b 3 Mesi 1 Giorno fa #599

  • Vittorio Lombardi
  • Avatar di Vittorio Lombardi
  • Offline
  • Messaggi: 32
Il nuovo Regolamento Privacy UE introduce una serie di obblighi che, prima del 25 Maggio 2018 (data in cui tale Regolamento entrò in vigore), non venivano rispettati né tantomeno godevano di tanta importanza da parte dell’intera società. Purtroppo però, tale inerzia e non giusta considerazione, potrebbe causare a lungo termine gravi danni a tutto l’assetto aziendale nonché imbattersi nella concreta possibilità di essere pesantemente sanzionati (ammontano fino a 20 milioni di euro o, per le imprese, fino al 4% del fatturato mondiale totale annuo dell’esercizio precedente)

Naturalmente, per poter stabilire quali attività devono essere effettivamente svolte per adeguarvi al GDPR occorre analizzare il caso accuratamente facendo una specifica consulenza, e non attraverso un semplice scambio di pareri online.

L’azienda a cui fa riferimento, molto probabilmente, effettuerebbe un audit aziendale al fine di predisporre un necessario modello di gestione del rischio; situazione che in ambito aziendale ed in alcune categorie professionali, è stata particolarmente avvertita negli ultimi anni.

Ogni azienda pertanto, dovrebbe cogliere l’importanza di dotarsi di un sistema di controllo e di gestione dei rischi nonché premunirsi al fine di trattare lecitamente i dati dei clienti. Tale impianto è costituito da procedure, protocolli, strutture organizzative che garantiscono il corretto funzionamento dell’intera organizzazione.

Le raccomando a tal propisito, di cercare un consulente competente in materia tra quelli presenti nel Registro Soci membri di Federprivacy, i quali aderendo alla nostra associazione si impegnano anche a rispettare il Codice Etico della stessa Fedeprivacy, e sono soggetti al nostra vigilanza come previsto dalla Legge 4/2013 sulle professioni non organizzate in ordini e collegi, per cui in caso di comportamenti scorretti del professionista potrebbe prontamente fare un reclamo.

Saluti.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Nuova normativa Privacy per b&b 4 Mesi 30 Minuti fa #571

Buongiorno Elisabetta,
lavoro presso una software house che con alcuni avvocati ha affrontato la tematica a cui lei si riferisce. Per ovviare a spese folli di consulenza abbiamo sviluppato un applicativo online che attraverso una checklist di domande le consente di sapere esattamente cosa deve fare per essere in regola e non prendere alcuna multa. Se fosse interessata provi a vedere il nostro servizio: www.privacyforhospitality.it/
Un saluto,
Paolo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima Modifica: da Paolo Riccobaldi.

Nuova normativa Privacy per b&b 1 Anno 5 Mesi fa #18

Il nuovo Regolamento Privacy UE (che trova qui ) introduce una serie di prescrizioni i cui adempimenti possono risultare complessi e gravosi per le grandi aziende e per quelle che trattano dati personali su larga scala, oppure che svolgono attività di profilazione online, ma d'altra parte implica una importante sburocratizzazione che agevola molto le piccole e microimprese.
Naturalmente, per poter stabilire quali attività devono essere effettivamente svolte per adeguarvi al GDPR occorre analizzare il caso accuratamente facendo una specifica consulenza, e non attraverso un semplice scambio di pareri online.
Le sconsiglio però di scegliere consulenti che fanno leva su una sorta ti terrorismo psicologico come quello che pare descriva.
Le raccomando piuttosto di cercare perlomeno un consulente competente in materia tra quelli presenti nel Registro Soci membri di Federprivacy, i quali aderendo alla nostra associazione si impegnano anche a rispettare il Codice Etico della stessa Fedeprivacy, e sono soggetti al nostra vigilanza come previsto dalla Legge 4/2013 sulle professioni non organizzate in ordini e collegi, per cui in caso di comportamenti scorretti del professionista potrebbe prontamente fare un reclamo .
Cordiali saluti
Nicola Bernardi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima Modifica: da Nicola Bernardi.

Nuova normativa Privacy per b&b 1 Anno 5 Mesi fa #17

  • Elisabetta Ardizzone
  • Avatar di Elisabetta Ardizzone Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 1
Buonasera, mio marito ha un piccolo b&b, vorrei sapere che cosa dobbiamo fare per la nuova normativa privacy, abbiamo solo un pc con il quale mandiamo i dai alla questura e ad un applicativo obbligatorio per la statistica che si chiama turimo 5, dopodiche' cestino i dati dei clienti che non archivio.
Usiamo le mail e a volte l'iban ( nostro) da comunicare a i clienti x eventuali acconti.
Nessuno mi sa dire esattamente che cosa dobbiamo fare, oggi mi ha chiamato un'azineda che mi ha detto che dovrebbero venire a farmi domande , tempo quantificato in € 500 l'ora per almeno 5 ore ( ma a parlare di che cosa?) qui mi sembra follia, per cui per favore ditemi che cosa serve per essere a norma.....Guadagnano gia' pochissimo, lavoriamo molto e prendere una multa per questa cosa mi parrebbe assurdo..
Grazie mille
Elisabetta

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.301 secondi

Umberto Rapetto: più tutelati con Gdpr ma non bisogna abbassare la guardia

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo