NEWS

Nuovo numero di "Privacy News", il magazine dei professionisti della data protection

Disponibile il nuovo numero della rivista di Federprivacy incentrata sul tema dei "data breach". Già sfogliabile online, sarà recapitata nei prossimi giorni a migliaia di addetti ai lavori. Strumento ufficiale di informazione e aggiornamento dell'associazione dei professionisti della privacy, viene pubblicata dal 2012 con periodicità trimestrale e una diffusione complessiva annua fino a trentamila copie che vengono distribuite negli eventi del circuito istituzionale e spedite in esclusiva agli associati, i quali oltre a ricevere il magazine fruiscono di una serie di vantaggi dedicati ai professionisti della privacy

Firenze, 11 ottobre 2019 - Trai più apprezzati vantaggi di cui possono fruire gli iscritti a Federprivacy, spicca la rivista "Privacy News", che ormai da anni è uno degli strumenti ufficiali di informazione e aggiornamento della principale associazione di riferimento in Italia per i professionisti della protezione dei dati iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013 sulle professioni non organizzate in ordini e collegi.

Il magazine, focalizzato sui temi salienti della privacy, veicola i più importanti aggiornamenti normativi, tratta approfondimenti da parte di esperti della materia, si avvale dell'osservatorio di Federprivacy per dare rilievo a temi caldi e notizie di attualità del settore, dà notizia degli eventi in agenda che sono d'interesse per gli addetti ai lavori, e risponde periodicamente alle domande dei lettori attraverso una rubrica dedicata.

Privacy News, che è una testata registrata presso il Tribunale di Firenze con autorizzazione n.5871 del 08.05.2012, viene pubblicato con periodicità trimestrale e una diffusione complessiva annua che può arrivare fino a trentamila copie che vengono distribuite nel circuito degli eventi dell'associazione e spedite in omaggio a tutti i soci membri, i quali possono anche sfogliare online gli ultimi numeri dall'area riservata del sito istituzionale di Federprivacy.

Proprio in questi giorni, è uscito il numero 3-2019 incentrato sul tema dei data breach, e la rivista è già online in formato digitale, mentre nei prossimi giorni sarà recapitata per posta a migliaia di associati nella versione cartacea. Poichè "Privacy News" è una pubblicazione esclusivamente riservata agli associati, non sono previsti abbonamenti per altri che sono interessati a ricevere regolarmente il magazine.

Oltre a ricevere periodicamente la rivista Privacy News, i professionisti e le aziende che sono aderenti sostenitori di Federprivacy vengono regolarmente informati ed aggiornati sulla materia attraverso la newsletter settimanale che conta quasi ventimila lettori, beneficiando di molti altri vantaggi, tra cui l'accesso alla banca data giuridica, alle circolari, e anche a moduli, schemi, facsimile che sono messi a disposizione nell'area download, con la possibilità di fruire del servizio online "L'esperto risponde". I soci membri possono inoltre richiedere l'Attestato di Qualità dei servizi, un tesserino plastificato munito di fotografia che contiene un vero e proprio "DNA professionale", che viene rilasciato gratuitamente a chi soddisfa i requisiti richiesti.

Per ogni informazione si può scrivere una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., oppure chiamare il numero verde 800 910 424 nei giorni feriali dalle 10 alle 13.

Note sull'autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.it 

Prev Certificazione Privacy Officer, tutti i corsi per ottenerla o mantenerla
Next Contestazioni per violazioni del Gdpr: 50 formule da usare negli atti difensivi

Umberto Rapetto: più tutelati con Gdpr ma non bisogna abbassare la guardia

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo