NEWS

Garante Privacy, nel rapporto di lavoro vanno trattati solo i dati necessari

Il Garante per la protezione dei dati personali pubblica (sulla Gazzetta Ufficiale del 29 luglio) un provvedimento generale che raccoglie e aggiorna prescrizioni sul trattamento di particolari categorie di dati. La pubblicazione si inserisce nel contesto di azione generale del Garante al fine di adeguare l'intero sistema alle novità normative e regolamentari intervenute dal maggio del 2018, data di efficacia del Gdpr. Le scelte delle autorità italiane sono state chiare: da una parte, il mantenimento del Codice della privacy accanto al Regolamento europeo; dall'altra, l'adozione di provvedimenti generali aggiornati per

Note sull'autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.it 

Prev Decreto truffati, ok dal Garante per la Privacy
Next Posta elettronica e dati nella memoria del computer acquisibili con le forme del sequestro probatorio

GDPR: Workshop Federprivacy a Roma

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo