NEWS

Decreto truffati, ok dal Garante per la Privacy

Via libera del Garante della privacy allo schema di decreto-bis sul Fondo indennizzo risparmiatori (Fir). Sono 300 mila i piccoli investitori che aspettano l'indennizzo per il recupero delle perdite subite a causa dei dissesti bancari avvenuti nel biennio 2015/2017. Il provvedimento del collegio presieduto da Antonello Soro è il n. 155 del 30 luglio 2019 e risponde, in tempi brevissimi, a una richiesta del Mef a riguardo del proprio decreto sulle modalità di presentazione delle domande e di rimborsi agli sfortunati investitori. Questo decreto è molto atteso perché è quello che darà il via alla macchina dei rimborsi, stabilendo la decorrenza del termine per la presentazione delle istanze di indennizzo al Fir. Il parere

Note sull'autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.it 

Prev Quando il cronista diventa storico, con il passare del tempo il diritto all’oblio si rafforza
Next Garante Privacy, nel rapporto di lavoro vanno trattati solo i dati necessari

Federprivacy: ecco bollino qualità per siti che rispettano privacy utenti

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo