NEWS

Le colpe dei responsabili del trattamento ricadono sui titolari del trattamento

Le colpe dei responsabili del trattamento ricadono sui titolari del trattamento. Anche se il fornitore esterno di un servizio abbia disatteso le prescrizioni del titolare. È quanto stabilito dal Garante con provvedimento n. 231/2019, in un caso in cui è stata contestata ad un operatore economico l'attivazione di contratti non richiesti dagli utenti. Molte persone si sono rivolte al Garante lamentando di aver appreso della stipula di un contratto solo dalla ricezione della lettera di disdetta del vecchio fornitore o dalle prime fatture del nuovo fornitore. Il Garante ha accertato che le condotte adottate dall'operatore economico nell'acquisizione di nuovi

Note sull'autore

Federprivacy Federprivacy

Federprivacy è la principale associazione di riferimento in Italia dei professionisti della privacy e della protezione dei dati personali, iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge 4/2013. Email: urp@federprivacy.org 

Prev Parte la banca dati dei biotestamenti che raccoglie le decisioni sul "fine vita"
Next Se il Crm non è allineato con le revoche del consenso può scattare la sanzione

GDPR: Workshop Federprivacy a Roma

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Rimani aggiornato gratuitamente con la nostra newsletter settimanale
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo